Loader

Cambio Gomme 2021

Cambio Gomme 2021

Essere in regola per evitare sorprese


Arriva il freddo e come ogni anno diventa necessario mettersi in regola con gli pneumatici della propria auto per viaggiare in sicurezza e conformi al codice della strada. Quindi quando scatta l’obbligo di montare gomme adatte all’inverno o cosa dobbiamo avere con noi per essere in regola?


SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL E RESTA SEMPRE AGGIORNATO


Il governo ha stabilito che il limite ultimo per essere in regola con il cambio gomme è fissato per il 15 novembre 2021 (salvo alcune rare eccezioni come alcune regioni del sud che per motivi climatici hanno un periodo di tempo della regolamentazione diverso). Tale date conclude un periodo di un mese esatto dall’entrata in vigore del periodo di tempo necessario a organizzarsi per essere in regola.

Infatti è già dal 15 ottobre che i guidatori possono effettuare il cambio gomme o cmq dotarsi degli strumenti necessari ad essere in regola con il codice della strada.


Ma cosa cambia tra gomme termiche, gomme invernali, gomme quattro stagioni, gomme M+S, catene, calze, ragni e quanto altro? Innanzi tutto diciamo che alcuni di questi termini indicano la stessa cosa, sono semplicemente conosciuti con termini diversi (tutti per lo più corretti).

Il codice della strada dice che per essere in regola è necessario dotare la propria vettura di pneumatici adatti al periodo freddo, che significa dotati di una mescola e di una particolare conformazione del battistrada (la parte di gomma a contatto con il suolo) adatti a lavorare meglio a basse temperatura e in condizioni di asfalto bagnato, viscido o ghiacciato. Esiste poi l’alternativa di dotarsi di catene da tenere a bordo.

I pneumatici adatti a viaggiare in sicurezza e in piena regola con il codice sono di due tipi.

Esistono le cosiddette gomme termiche (o gomme invernali), che sono delle gomme specifiche per il periodo freddo e che pertanto non possono essere montate durante l’estate (anzi sono vivamente sconsigliate dal momento che la particolare mescola di cui sono composte lavora male con l’asfalto caldo, quindi oltre a consumarsi più rapidamente non offrono la corretta aderenza con le alte temperatura).

Le gomme invernali sono pertanto il mezzo certamente più sicuro per affrontare l’inverno perché sono nettamente più performanti e sicure con il freddo.

Ma come riconosco le gomme termiche? Oltre ovviamente al fatto che sullo pneumatico nuovo deve esserci scritto basta osservare il battistrada. Nelle gomme tradizionali estive questo risulta liscio mentre nelle gomme invernali sono presenti numerosi piccoli “intagli” che permettono alla mescola di lavorare al meglio con temperature rigide.

DETTAGLIO DELLA DIFFERENZA DEL BATTISTRADA DI UNA GOMMA ESTIVA DA UNA INVERNALE

Ma sono costretto per forza a montare delle gomme invernali e a cambiarle quindi ogni 6 mesi con quelle estive? Ovviamente no, esistono dei particolari pneumatici, definiti quattro stagioni, che sono in regola con il codice della strada tutto l’anno.

Queste gomme hanno la caratteristica di avere una mescola e un disegno del battistrada tali per cui sono in regola con tutte le condizioni climatiche.

Ma cè differenza tra sicurezza e obbligo? Si cè differenza, perché se pur vero che con le gomme quattro stagioni sono in regola anche nel periodo invernale queste non offrono la stessa sicurezza in tema di aderenza al terreno, risposta alla frenata e performance sufficienti a basse temperature.

Sono quindi sconsigliate le gomme quattro stagioni? Assolutamente no, in particolare per chi vive in zone in cui l’inverno non è troppo rigido e per lo più gira in città o su strade poco soggette a neve o gelate sono più che sufficienti.

Per scegliere uno pneumatico adatto all’inverno sia esso quattro stagioni che invernale è necessario conoscere i simboli che lo stesso deve riportare sulla spalla (la parte di gomma che si vede attorno al cerchione per intenderci), questi devono essere di questi tipi:

M+S Semplici o con il simbolo che ne certifica il superamento di specifici test invernali


La dicitura M+S (che significa MUD +SNOW, cioè FANGO + NEVE) è quella che serve per capire che le gomme sono adatte al periodo invernale, nei migliori pneumatici prettamente invernali è possibile anche avere il simbolo del fiocco di neve incastonato nel profilo di una montagna, in quel caso abbiamo a che fare con uno pneumatico che ha superato rigorosissimi test di sicurezza in condizioni estreme.

Scegliere delle buone gomme per l’inverno aumenta la sicurezza a bordo

E se non volessi comprare ne le gomme termiche, ne le gomme quattro stagioni come posso circolare? Esistono numerosi automobilisti che preferiscono non cambiare le gomme della propria auto, in questi casi è sufficiente acquistare ed avere a bordo dei mezzi adatti ad essere montati sulle proprie auto per poter viaggiare tranquilli.

Le catene sono ovviamente l’esempio più conosciuto per questo lavoro.

Catene a bordo: Sono lo strumento più immediato con cui ci si può mettere in regola, queste devono essere della misura corretta e quindi essere conformi all’auto che si utilizza (averle non idonee o non adatte alla vettura che le trasporta equivale a non averle, rischiando quindi comunque la sanzione). Pertanto lo schema qui di seguito può aiutarci a leggere bene le informazioni che devono sempre essere riportate sulla spalla dello pneumatico.

Come leggere le misure dello pneumatico della nostra auto

Conoscendo la sigla sul fianco della nostra gomma possiamo scegliere correttamente le catene da portare con noi in auto. Attenzione però perché non tutte le vetture sono catenabili. Per questo è sempre importante osservare bene il libretto di circolazione, li sarà riportato se la vostra auto può montare delle catene oppure no.

Nel caso in cui non fosse possibile catenarla (evitando accuratamente sistemi non legali e poco sicuri) sarà per forza necessario dotarsi almeno di pneumatici quattro stagioni.

Esistono poi alcune particolari tipologie di catene, cosiddette ragni (per il tipo di attacco, totalmente diverso dalle normali catene) che sono in regola con il codice della strade e sono per lo più adatte a quelle vetture che altrimenti non sarebbero catenabili.

Anche in questo caso è sempre necessario scegliere della misura giusta.

Per conoscere bene quali sono le strade soggette alla regolamentazione dei pneumatici invernali o delle catene da tenere a bordo consigliamo di collegarsi al sito del proprio comune. Li sono riportate le regole valide nella propria provincia e le strade principali su cui vige l’obbligo di essere in regola per poter circolare.

DESIDERI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

Contattaci per avere maggiori informazioni o per richiedere un preventivo personalizzato. Risponderemo alla tua richiesta offrendoti il nostro supporto. Ti chiediamo solo di inserire una mail valida, altrimenti non riusciremo a risponderti correttamente. Non facciamo spam ne ti invieremo materiale indesiderato!

Pagina 1 di 2

La nostra gamma di veicoli nuovi è sempre più ricca:

I nostri migliori articoli direttamente dal blog di Automax. Resta aggiornato:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Superiore