Hai bisogno di aiuto? Chiamaci subito TR: 0744.1925390 RM: 06.62286840
info@automaxonline.it

Via Vanzetti n°6 05100 Terni

Via Salaria 241/A 00015 Monterotondo

Blocco del traffico Terni – Lunedi 6 novembre si parte

“Blocco del traffico? Zona zero? Ma quando e dove posso circolare?”

Lunedi 6 novembre è (salvo proroghe dell’ultimo minuto) la data di inizio del blocco del traffico per molte città italiane e Terni in questo non fa differenza. Istituzione della “zona zero”, controlli e sanzioni previste, ma cerchiamo di fare chiarezza su come funziona e come non avere problemi per muoversi.

LE DATE:

Come già detto il blocco del traffico inizia lunedi 6 novembre 2017 e avrà termine sabato 31 marzo 2018. Quasi 5 mesi pieni in cui la circolazione sarà regolamentata con l’intento di provare a diminuire le emissioni di polveri sottili e anidride carbonica nella nostra città.

DOVE SI APPLICA:

In generale la zona del centro città è quella da prendere in considerazione. Verrà stabilità la famosa zona zero in cui la circolazione sarà ancora più restrittiva (ne parleremo in modo più approfondito più avanti) e un’ulteriore zona definita di “salvaguardia ambientale” che abbraccia tutto il territorio comunale.

IN CHE GIORNI E IN QUALI ORARI:

L’ordinanza è applicata durante le giornate del Lunedì e del Martedi. Gli orari di riferimento sono invece dalle 08:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:30

CHI RIGUARDA IL DIVIETO (E CHI NO):

Nella “zona zero” possono circolare solo vetture con omologazione EURO 5, EURO 6 e a trazione ecologica, cioè dotate di impianti a GAS (Gpl o Metano) o a trazione IBRIDA/ELETTRICA.

Nella “zona di salvaguardia ambientale” il divieto possono circolare vetture EURO 3, EURO 4, EURO 5, EURO 6 e ovviamente sempre quelle a trazione ecologica.

EXTRA SUI PARCHEGGI:

La “zona zero” è lievemente più estesa dell’attuale ZTL (L’anello da considerare è Piazza Dalmazia, Via Carducci, Via Prati, Via Aleardi, Via Lattes, Lungonera Cimarelli,Via Cerquetelli, Via Castello, Via della Bardesca, Viale Curio Dentato, Via Tito Oro Nobili, Via Oberdan), ma sarà comunque consentito l’accesso ai parcheggi a pagamento dislocati in queste aree e a prezzi scontati (ogni parcheggio applica gli sconti in modo diverso) per venire incontro agli automobilisti.

INDICAZIONI UTILI:

Lungo tutto il perimetro la segnaletica verticale esposta aiuterà l’automobilista e non incorrere in spiacevoli multe. I cartelli recheranno chiaramente la zona di appartenenza e le limitazioni previste. Saranno inoltre presenti molti vigili dislocati per lo più lungo l’anello di riferimento a cui si potrà eventualmente chiedere delucidazioni sulla circolazione. Il decreto può essere sospeso temporaneamente (solitamente avviene quando piove) nel caso in cui il livello di polveri sottili dovesse rimanere sotto la soglia di allarme.

Per ulteriori informazioni si può visitare il portale del comune di Terni o della Polizia Municipale in cui troverete tutte le indicazioni in dettaglio e le news sulle eventuali sospensioni.

RICAPITOLANDO:

Dal 06/11/’17 al 31/03/’18

Ogni Lunedi e Martedi

Mattina dalle 08:30 alle 12:30

Pomeriggio dalle 15:30 alle 19:30

ZONA ZERO vetture a partire da EURO 5 (incluse) o dotate di impianti ecologici

ZONA DI SALVAGUARDIA AMBIENTALE vetture a partire da EURO 3 (incluse) o dotate di impianti ecologici

 

LA ZONA ZERO (in azzurro i parcheggi ugualmente raggiungibili dagli automobilisti)

zona_zero_terni_immagine

DOVE TROVARE SUL LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO DELLA NOSTRA VETTURA

Libretto-di-circolazione-come-leggere-la-carta-di-circolazione-auto